inglese italiano  facebook  twitter  Contattaci

HOME> RIAPRE LA "STRADA DEI DOSSI"

RIAPRE LA "STRADA DEI DOSSI"


Costruita in gran parte durante la Prima guerra mondiale, venne chiamata strada «dei Dossi» dal nome delle alture che stanno alle spalle di Gargnano. Chiusa nel 1930 per la costruzione della Gardesana, fu minata durante la fuga nazifascista del 1945. Bonificata nel ´58, venne inaugurata nuovamente il 3 aprile 1972 al transito delle auto ma non entrò veramente in funzione, a causa del rischio di caduta massi.

Chiusa per decenni da due sbarre di ferro, domani la strada sarà nuovamente aperta, questa volta al traffico ciclabile. Alle 15 è prevista l´inaugurazione dell´itinerario «Salò-Limone», tratto San Giacomo-Gardesana: un chilometro e mezzo di percorso suggestivo, in leggera salita, per 130 metri in galleria artificiale, partendo dalla centrale idroelettrica

L´opera è inserita nel più ampio progetto integrato d´area «Il Garda Bresciano - uno sguardo dalle mura antiche alle oasi naturali», un altro tassello che si aggiunge ai 4 chilometri e mezzo inaugurati poche settimane fa a Limone e che porta a 43 chilometri i tratti di ciclabili già realizzati o in fase di completamento da Salò fino al Trentino. L´idea è di formare una grande rete del Garda, per destagionalizzare l´offerta turistica benacense

Fonte: Bresciaoggi, 23/07/2013



Recapiti

GAL-GARDAVALSABBIA scarl
Via Mulino Vecchio, 4
25087 Barbarano Salò (BS)
tel: 0365 21261
fax: 0365 20944
P.IVA/CF: 02356600987

E-mail | PEC
www.gal-gardavalsabbia.it
www.laterratraiduelaghi.it

Altri Servizi

Newsletter