inglese italiano  facebook  twitter  Contattaci

HOME> GEMELLAGGIO GARDA-BALATON SOTTO IL SEGNO DEL TURISMO RURALE

GEMELLAGGIO GARDA-BALATON SOTTO IL SEGNO DEL TURISMO RURALE


 

Il lago Garda e il Balaton sono uniti da una linea verde che mira sviluppare il turismo rurale: è la “Green Line”, il progetto transnazionale che vede come capofila il GAL GardaValsabbia. Dal 29 al 31 maggio in Ungheria si terrà un summit fra i tutti i territori coinvolti per la messa a punto della strategia e per un reciproco aggiornamento sulle buone pratiche. La delegazione italiana vedrà coinvolti anche il GAL Colline Moreniche del Garda, il GAL Gölem, il GAL veneto Baldo Lessinia e la Comunità Alto Garda e Ledro. L’incontro è promosso dai partner ungheresi, l’Agenzia per il Coordinamento dello Sviluppo del lago Balaton.



Recapiti

GAL-GARDAVALSABBIA scarl
Via Mulino Vecchio, 4
25087 Barbarano Salò (BS)
tel: 0365 21261
fax: 0365 20944
P.IVA/CF: 02356600987

E-mail | PEC
www.gal-gardavalsabbia.it
www.laterratraiduelaghi.it

Altri Servizi

Newsletter