inglese italiano  facebook  twitter  Contattaci

HOME> FIERA DI GAVARDO, EDIZIONE DA RECORD

FIERA DI GAVARDO, EDIZIONE DA RECORD


 

Giunta al suo cinquantunesimo anno di vita la Fiera di Gavardo e Valsabbia (dal 30 aprile al 04 maggio ndr) non dà certo segni di stanchezza, anzi. «Siamo veramente molto soddisfatti dell’affluenza di pubblico - spiega Marcello Zane, presidente di Gavardo Servizi la municipalizzata che organizza la fiera - già sabato e domenica, con oltre 6mila presenze, abbiamo superato i risultati degli anni passati. Se poi teniamo conto che il Primo maggio è il giorno in cui tradizionalmente i gavardesi visitano la loro fiera, possiamo certamente parlare di un’edizione da record».

Una fiera che quest’anno si è marcatamente rinnovata con un innesto nel programma di conferenze e seminari.

«Le novità che abbiamo introdotto - continua Zane - hanno riscosso un grande successo: i temi legati al mondo del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili hanno sicuramente centrato il segno. Abbiamo voluto organizzare una manifestazione che intrecciasse tradizione e innovazione. Una fiera che intende quindi trasformarsi da singolo, importante evento, a luogo che a sua volta funziona da contenitore di altri eventi: un luogo a cui si attribuisce ancora il valore di celebrare il lavoro e l’impresa».

Nelle intenzioni degli organizzatori, la Fiera di Gavardo deve anche essere un traino per la promozione del territorio locale, della sue gente e delle sue risorse. Conscia della complessità e della natura estremamente variegata della comunità valsabbina. Da questa filosofia è nata anche la sinergia con l’Associazione commercianti gavardesi, che ha affiancato Gavardo Servizi nella realizzazione di tutte le iniziative collaterali alla rassegna.
Sono ben 38 le attività commerciali che hanno aderito al progetto «I negozi di Gavardo in festa», attivo fino al 15 maggio, ovvero in tutto il lasso di tempo che va dall’inaugurazione della fiera fino alla conclusione della Festa delle associazioni.

Per quanto riguarda il programma di questa ultima giornata, tra i tanti eventi si può segnalare: alle ore 10 apertura degli stand ed incontro su «Geotermia: fonti alternative ecologiche per il riscaldamento e il raffrescamento»; alle 11 una tavola rotonda sulla «Finanziaria 2007: sgravi fiscali per la riduzione dei consumi» a cura del dott. Pietro Canotti. Poi una degustazione dei formaggi tipici valsabbini, alle 15 «Il territorio spiegato ai bambini: dal museo di Gavardo all’acqua - le attività didattiche sul territorio».

f. al. dal Giornale di Brescia



Recapiti

GAL-GARDAVALSABBIA scarl
Via Mulino Vecchio, 4
25087 Barbarano Salò (BS)
tel: 0365 21261
fax: 0365 20944
P.IVA/CF: 02356600987

E-mail | PEC
www.gal-gardavalsabbia.it
www.laterratraiduelaghi.it

Altri Servizi

Newsletter